Penetration Tester a Roma

pubblicato il 20/05/2020

Tempo Indeterminato

descrizione

Randstad Technologies, la divisione specializzata nella ricerca, selezione e formazione di profili IT di Randstad Italia,per nostro cliente, rinomata azienda facente parte di un celebre gruppo TELCO un/una

 

Penetration Tester (M/F)

 

 

Attività

  •  Svolgimento di Penetration Test in ambito Web e infrastrutturale in autonomia ed all’interno di un team 
  •  Redazione reportistica contenente l’analisi delle attività svolte
  • Analisi di security advisories al fine di produrre exploit
  •  Interazione con clienti durante il corso dell’attività
  • Operazione di intrusione manuale su piattaforme e applicativi

 

Requisiti

  • Laurea in computer science/computer engineering gradita
  •  Conoscenze approfondite dei principali sistemi operativi e di networking
  •  Conoscenza di almeno uno dei seguenti linguaggi Go, Python, Rust, C, C++
  •  Conoscenza delle principali tecniche di web exploitation e di offensive pen testing
  •  Creatività e competenza tecnica per condurre operazioni di intrusione manuale lato hardware e applicativo
  • Gradite certificazioni in ambito IT security ( OSCP,
    OSCE, OSEE, OSWE)

L'azienda opera a livello globale nel settore sicurezza delle comunicazioni con soluzioni per la sicurezza di reti IP, di telefonia cellulare e sistemi radio.

Cosa offre il cliente:

  •  Ral in linea con il mercato internazionale
  • Contesto lavorativo estremamente professionale e stimolante

Il CV dovrà contenere l’autorizzazione al trattamento dei dati personali ai sensi del GDPR UE 2016/679 ed attestazione di veridicità ai sensi del DPR n.445/2000. Il presente annuncio è rivolto ad ambo i sessi, ai sensi della normativa vigente.

dettagli

  • Sede di Lavoro
    Roma

  • Tipo di contratto
    Tempo Indeterminato

  • Orario di lavoro
    full-time

  • Valuta stipendio
    € (EUR)

  • Settore aziendale
    Information Technology

Candidati Ora Aspetta per favore...

Fai upload del tuo cv e candidati in meno di 47 secondi